Chi sono?

Sono un ragazzo con la passione per l'informatica e per la politica, praticante di sport, e proprio nello sport spero di poter lavorare dopo i miei studi.

lunedì 21 gennaio 2013

Il programma elettorale..


Il programma elettorale.. quante notti passate a leggere i programmi elettorali in periodo ovviamente di elezioni (ahahah e quando sennò? xD) vabbè va.. scherzi a parte.. dicevo quante volte avete passato a leggere sti benedetti punti di ogni partito e magari sono presenti delle grandissime stronzate e non ci sono delle cose fondamentali? Quante volte avreste voluto stilare voi un programma elettorale magari anche di pochi punti ma più serio di quello che presumibilmente sono stilati dalle persone che fanno politica? tante? troppe? eh lo so.. purtroppo la verità è che i programmi elettorali non li fanno gli onesti cittadini ma i soliti ladri..

Ma.. chiudiamo questa parentesi e vi presento la mia idea di campagna elettorale (anche se non sono candidato da nessuna parte (potrebbe essere una idea per far nascere un movimento chi lo sa?)) vi premetto che sarà fatto da pochi ma fondamentali punti!

Iniziamo dunque IL PROGRAMMA:

1) Come prima cosa in Italia che non funziona sono le natalità la nascita dei bebè in Italia non nascano più bimbi è un paese di anziani.. Ed ecco la mia soluzione anche se può sembrare banale:
Istituzione di un fondo per le natalità finanziato dai soldi che si andranno a togliere dal budget per l'acquisto di armamenti militari.
Per ogni primo figlio verranno dati un assegno familiare di 1000 euro/mese per ogni altro circa 500 a seconda del reddito familiare. Siccome non mi piace regalare i soldi la famiglia prima di ricevere l'assegno deve dimostrare di avere comunque un lavoro e non campare di soli bambini.
2)Altra cosa che in Italia fa piangere sono i benedetti stipendi ai parlamentari basta parlo per me almeno non mi servono 20mila euro al mese per fare il maiale me ne basteranno 5mila quindi lo stipendio di ogni parlamentare è abbassato a 5mila euro, i soldi tolti verranno depositati in altri fondi (esempio pensioni,incentivi alle famiglie,imprese e cosi via).
3)Fin quando la crisi non finisce aumento dell'occupazione pubblica perché semplicemente per far girare l'economia e incentivare le spese bisogna creare occupazione.
4)Lo stipendio dell'operaio base deve essere aumentato per forza dato che in Italia ci sono molti operai sono loro che teoricamente dovrebbero spendere di più per far girare di più l'economia, quindi lo stipendio base è viene aumentato a circa 2500 euro mese a seconda della mansione che si svolge, questi soldi saranno recuperati dagli stipendi sia dei parlamentari sia dagli stipendi dei dirigenti che verrà abbassato (dai su per star seduti su di una poltrona c'è davvero bisogno di prendere non so quanti mila euro al mese?) i dirigenti prenderanno al massimo il doppio di un operaio.
5) Incentivi alle imprese tramite forti sgravi fiscali e il pagamento fino a 5 operai da parte dello stato. Ovvero? se io impresa voglio assumere nuova forza lavoro ma non so effettivamente come pagarli posso chiedere allo stato di potermi pagare 5 operai quegli operai verranno contati come impiegati statali fino a quando l'impresa non sarà in grado di pagarli (naturalmente l'impresa che richiederà questa agevolazione sarà monitorata costantemente per evitare i furbi). Gli incentivi: si tratta di incentivi a rimanere nel nostro territorio, produrre beni nostrani ecc.. insomma sgravi fiscali. Inoltre verrà favorito il prodotto Italiano a discapito da quello estero.
6)rilancio dell'agricoltura abbiamo molti terreni non sfruttati forti incentivi a chi vuole cominciare una attività nel campo agricolo con fondi perduti ma con la certezza che il cittadino lavori la terra. Il fondo potrà arrivare fino a 10mila euro ogni 6 mesi.
7)progressivo abbassamento delle tasse in modo tale che tutti possano pagarle.
8)progressiva uscita dall'Euro ormai moneta e progetto morto visto che paesi come Grecia e Spagna stanno per andare in banca rotta.
9)Pagamento del debito pubblico tramite stipendi dei parlamentari e non più dalle tasche dei cittadini.
10)regolamentazione dell'immigrazione come un modello Svizzero.

Che dire questa è la mia idea di un programma elettorale? vi piace? che ne pensate? :)