Chi sono?

Sono un ragazzo con la passione per l'informatica e per la politica, praticante di sport, e proprio nello sport spero di poter lavorare dopo i miei studi.

domenica 17 febbraio 2013

Le banche decidono se "vivete" o "morite"?


La domanda che vi pongo è la seguente: Le banche decidono se possiamo "vivere" o no?

Sembra stupido si.. però se ci riflettete un attimo diciamo che è cosi secondo me..

Certo non vengono in casa vostra vi puntano un fucile e sparano.. ma.. hanno altre armi per farvi morire o almeno rendervi la vita davvero difficile..

Ma iniziamo dalla base.. le banche erogano prestiti che devono essere restituiti bene che tipo di prestito può erogare? facciamo degli esempi:

1) Il mutuo per una casa.. ma sempre lo concedono?.. ebbene.. NO, invece di agevolare i giovani Italiani a lasciare le famiglie per crearsene una propria la banca chiede certezze, quelle certezze che oggi i giovani non hanno la banca di solito chiede un lavoro stabile, una certa posizione per erogare un mutuo.. perché la banca deve avere la certezza che la banca il denaro gli verrà restituito non vi sembra che la banca prenda una decisione al posto vostro e le decide se "vivete" o "morite"

2) Avvio di nuove imprese.. sei un giovane imprenditore con un progetto rivoluzionario che magari potrebbe funzionare ma non ne hai la certezza matematica? ti rechi in banca con la speranza che i banchieri vedano il tuo progetto e lo accolgono e magari accade anche che qualcuno lo apprezza.. MA... non per la banca non ci sono certezze che la tua azienda oggi come oggi possa crescere e cosi..niente soldi per realizzare il tuo sogno niente soldi per iniziare una tua attività, niente prestito per avviare una nuova azienda che magari avrebbe potuto dare da mangiare sia a te che ad altri.. perché la banca.. la banca non gli interessa se tu avrai successo o no loro fanno i loro interessi e devono avere certezze.. non vi sembra anche qui che la banca "decide"?..

Tutto questo funziona cosi perché le banche sono delle SPA quindi mirate ad avere un profitto.. non si interessano della tua vita.. questa è una delle conseguenze del signoraggio bancario se ci pensate bene.. ragazzi.. è ora di cambiare..

Comunque secondo me oggi come oggi purtroppo sono le banche che decidono il tuo futuro se "vivi" o "muori.."

Fino a che non torneremo padroni della nostra moneta sarà cosi purtroppo..